Asparagi


Asparagi VerdiAsparagi,
Contro il Malumore!

 

Un potente alleato contro le tossine

Siamo nel pieno della bella stagione ed è quindi naturale sentire il bisogno di sgonfiarsi e depurarsi dalle tossine e dai liquidi accumulati in eccesso. Madre natura come sempre ci viene in aiuto, con ottimi consigli dalla tavola alla cosmesi naturale. Gli asparagi oltre ad essere buonissimi, sono noti per le loro proprietà purificanti. Sono ricchi di acido folico, di acido aspartico (potente drenate naturale), di vitamine A, C ed E, inoltre sono una ottima fonte di fibre, potassio e vitamina B9 necessaria alla produzione e al rinnovamento cellulare. Aiutano ad eliminare i liquidi che ristagnano nei tessuti e ad espellere il sodio in eccesso. Sono ipocalorici e vengono consigliati nella cura di patologie reumatiche, problemi al sistema nervoso, calcoli renali e contro il malumore e depressione.

Decotto
Si usano le radici della pianta o la parte esterna del turione (quella che scartiamo quando lo puliamo). In 100 ml di acqua ponete 4 gr. di asparagi tritati finemente a bollire per 5-10 minuti. Lasciate riposare sino al raffreddamento. Filtrate e bevetelo almeno 2-3 volte al giorno.

Crema drenante
Germogli di asparagi o parte esterna del turione, 2 cucchiai di cacao amaro, 1 cucchiaio di caffè, olio essenziale al limone, 1 cucchiaio di sale grosso, acqua. Mixate finemente gli asparagi sino a ridurli in crema. Poneteli in un mortaio ed aggiungete il cacao, il caffè, il sale ed un poca di acqua calda (quanto basta). Aggiungete l’olio essenziale e mescolate sino ad ottenere un composto morbido e solido. Spalmate la crema nelle zone da trattare, ricoprite con pellicola trasparente e lasciate in posa per 20 minuti.

Decotto- Crema Anticellulite

Tarte Tatin di Asparagi croccanti

Ingredienti
Asparagi
Scalogno
Formaggio (tipo Parmigiano)
Pan grattato
Pasta Brisè
Olio EVO dei Colli Euganei
Sale e pepe

Preparazione
Pulite i turioni di asparagi con un pela patate, fateli saltare per 10 minuti (circa) in padella con lo scalogno, olio, sale e pepe. Adagiateli in modo ordinato in una teglia da forno, in cui avrete posto uno strato di 1/2 cm di formaggio e pan grattato. Appoggiate sopra il foglio di pasta brisè ed infornate per 10-20 minuti. Una volta cotta, rivoltate la torta, ed ecco la vostra Tarte Tatin.

asparagi