Vivere e Scoprire i Colli Euganei

Cucina Veneta in Euganeamente | Colli Euganei Rss

Il Miele Nettare Euganeo

Il Miele Nettare Euganeo Il DOCG Euganeo delle Api Il miele è un prodotto delle nostre amiche Api. Dopo aver raccolto il nettare dai fiori o dalle secrezioni delle piante lo portano nei favi, lo trasformano e lo combinano con altre sostanze arricchendolo con numerosi enzimi ricavati dalle ghiandole delle api stesse. Ecco pronto il…

Le giuggiole dei Colli Euganei 0 0

Le giuggiole dei Colli Euganei

  Le giuggiole dei Colli Euganei Il giuggiolo, pianta da frutto ornamentale alta tra i 5 e 12 metri, ha una corteccia rugosa e rami con spine acuminate e foglie di color verde brillante. Fiorisce in primavera con fiori bianchi e preferisce i climi temperati, ma non teme il freddo, né i periodi di siccità.…

Chicchi di Bontà 0 0

Chicchi di Bontà

  Chicchi di bontà: la melagrana     Usi e proprietà:   La melagrana è la bacca coriacea del melograno, albero antico di origine asiatica, che oltre ad essere considerata da sempre simbolo di abbondanza, fertilità e longevità, ha molteplici proprietà benefiche: favorisce la digestione, è diuretica e depurante, è ricca di vitamina C, potassio e…

0 0

Il Profumo del Benessere

  Il Profumo del Benessere La pianta di lavanda o lavandula, con il suo intenso profumo ed il suo terapico colore è tradizionalmente usata per detergere il corpo, come cosmetico e medicinale oltre che come erba sacra e portafortuna. Il suo utilizzo come infuso o come tisana è raccomandato in casi di ansia, nausea, raffreddore,…

0 0

Torta Piselli e Menta peperita

  I  piselli, oltre ad essere un ottimo ingrediente per la preparazione di primi e secondi piatti, si rivelano particolarmente adatti a preparazioni dolci, insolite e gustose… ed anche per la cura e la bellezza del corpo! Grazie alle loro proprietà tonificanti, detergenti e rigeneranti sono utilissimi alla nostra pelle, soprattutto per liberare i pori…

0 0

Le piante medicinali

La natura, anche se purtroppo gravemente bistrattata dai più “svariati insulti”, ci propone ancora cose buone. In primavera i sottoboschi e i prati continuano a fiorire, possiamo raccogliere (sempre scegliendo il più possibile i luoghi meno inquinati) erbe selvatiche commestibili e soprattutto come facevano le “vecchie nonne” in passato, le buone erbe della salute, le…