Home » Evento » Acque d’Arte, la Cultura Scorre sul Fiume

Acque d’Arte, la Cultura Scorre sul Fiume

Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
12 giugno
09:30 - 23:30

Luogo
Piazza della Libertà

Categoria


Acque d’Arte,
la Cultura Scorre sul Fiume
Battaglia Terme
Domenica 12 Giugno
dalle ore 9:30 – 24:00

L’Associazione Helyos è lieta di presentare la prima edizione del Festival “Acque d’Arte – la cultura scorre sul fiume”, allo scopo di valorizzare attraverso eventi artistici e culturali i paesaggi d’acqua, intesi come fiumi, canali ma anche come acque termali. Il progetto è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2015

Acque-d'Arte-12-giugno

Programma:

9.30: ESCURSIONE IN BICICLETTA UN TURISMO SOSTENIBILE LUNGO ARGINI E CANALI biciclettata da Battaglia Terme a Este alla scoperta di natura e storia del territorio euganeo. Pranzo al sacco. Ritorno previsto per le ore 17.30 accompagnando lungo il percorso le barche della Vogalonga Euganea. Ritrovo: Piazza Don Romano

15.30: VISITA GRATUITA DEL MUSEO DELLA NAVIGAZIONE FLUVIALE

17.30: VOGALONGA EUGANEA – 10a EDIZIONE arrivo della Vogalonga Euganea nel centro cittadino. Navigazione da Vo’ Vecchio a Battaglia Terme con imbarcazioni tradizionali per voga alla veneta.

18:00 PREMIAZIONE CONCORSO C’ARTE D’ACQUA premiazione delle tre migliori opere a concorso da parte della Giuria e assegnazione delle menzioni particolari alle iniziative fuori concorso (a giudizio della giuria e delle preferenze espresse dal pubblico). Visita all’esposizione delle installazioni artistiche e incontro con gli autori che illustreranno le loro creazioni lungo via Terme.

18.30: RIVIERA ROMANTICA esibizione in via Terme dei cantanti lirici Askar Lashkin (baritono), Nikolay Statsyuk (tenore) “Shalòm Duo” – Anna Tulissi (violoncello) e Alessandro Feltrin (pianoforte) con brani di Donizetti, Bizet, Schumann, Saint Saens, Rachmaninov, Brahms e canzoni popolari.

21.30: LA BALLATA DEL BARCARO a chiudere il Festival, lo splendido spettacolo teatrale di Luigi Mardegan dedicato all’epopea dei barcari veneti e alle loro straordinarie vite. Presso il Parco Pietro d’Abano, via dei Colli 1

In caso di maltempo gli spettacoli si sposteranno nel Salone Comunale in viale Alessandro Volta 4

Info