Home » Evento » Jazz al Parco Buzzaccarini 

Jazz al Parco Buzzaccarini 

Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
21 ottobre
21:30 - 23:30

Luogo
Parco Buzzaccarini, Boschetto dei Frati

Categoria


Jazz al Parco Buzzaccarini
Monselice – ore 21.30
Sabato 21 Ottobre
BLUE AFFINITY TRIO



Jazz al Parco Buzzaccarini – Monselice
Edizione Autunno/ Inverno 2017
inizio concerti ore 21.30
Possibilità di cenare solo su Prenotazione
(Posti Limitati)  tel. 345 8779091

Seguendo una tradizione che si sta via via consolidando di anno in anno, anche per questo autunno il gruppo del Parco Buzzaccarini ha deciso di proporre una rassegna Jazz che, ispirandosi alle passate edizioni, vuole rappresentare questa musica nella sua accezione più ampia proponendo varie formazioni: dal trio alla Big Band di ben nove elementi! In questa edizione attraverseremo varie atmosfere: dall’intimismo del trio acustico del “Blue Affinity Trio”, alle sonorità più moderne e funk di “Luca Donini Quartet”e il gruppo del maestro Silvestrin con i “Telesuono Quartet” . Riscopriremo i classici standard del jazz animati con il tipico ritmo “in levare” dello Ska giamaicano dei Gengi Ska (Ska Jazz), ma non dimenticheremo le origini con il dixieland/swing rappresentati dalla “Mestrino Dixieland Jass Band”. Ci sarà spazio per le sonorità calde e sensuali ben rappresentate dalla voce di Ilaria Mandruzzato sorretta dal trio del maestro Marco Andreose e il Somenthin Blue Jazz Quartet e infine, un appuntamento da non perdere, un quartetto di autentici assi del panorama italiano: Pietro Tonolo e Ares Tavolazzi che si esibiranno in quartetto ben sorretti da Riccardo Paio e Daniele Santimone”.
Vi aspettiamo al Parco Buzzaccarini!

SABATO 21 OTTOBRE:
BLUE AFFINITY TRIO

Il trio caratterizzato dall’intenso interplay tra i tre musicisti propone un repertorio di jazz moderno influenzato in particolare dalla comune passione per le atmosfere intime care al mondo modale di artisti come Bill Evans o Miles Davis senza dimenticare la lezione di un maestro come Monk o le atmosfere più latineggianti di Jobim.Verranno inoltre proposti brani originali del pianista Ferlini.

Angelo Ferlini – Piano
Franco Lion – Basso
Bertazzo Cristian – Batteria

VENERDì 27 OTTOBRE:
MESTRINO DIXIELAND JASS BAND  

 è una sezione della Società Filarmonica di Mestrino, ente che opera ininterrottamente da oltre un secolo nelle attività musicali con le scuole di musica, e l’organizzazione di concerti. Nel 2012 la Società Filarmonica ha festeggiato il centodecimo (!) anniversario della propria fondazione avvenuto giusto nel 1902 (ricordiamo che con il termine “società” all’epoca si intendeva quella che oggi viene definita “associazione”).  Quale dunque miglior omaggio a tale tradizione se non rinverdire uno dei generi musicali che proprio in quell’epoca trovavano il massimo splendore? Ed ecco l’idea di una formazione che viene denominata Mestrino Dixieland Jass Band, col termine originale “jass”, proprio come veniva usato dalle prime band, e che solo in seguito venne modificato in jazz.
E come non riproporre, con la stessa formazione, quella parte della musica italiana che muoveva i primi passi nello “swing”, termine inviso al regime ma ampiamente interpretato dai grandi musicisti italiani che, nelle loro composizioni e interpretazioni, poco o nulla avevano da invidiare agli omologhi americani?
La scelta del repertorio attinge dunque alla vasta produzione americana e – come detto – alla meno ampia ma altrettanto valida musica italiana, partendo dagli albori del ‘900 fino al fatidico anno 1940.

Barbara Foglia- Voce
Sandro Rigato – Piano
Salvo Pennisi – Clarinetto
Antonio Trabucco – Cornetta
Emilio Brizzi – Chitarra
Sergio Ferro – Sassofono
Mariano Zin -Trombone
Giancarlo Ventrella – Basso
Roberto Gaspari – Batteria

VENERDì  10 NOVEMBRE:
LUCA DONINI QUARTET


Il Luca Donini Quartet è tra i gruppi più rilevanti del panorama electric-Jazz Italiano.Il jazz potente e figurativo del gruppo si propone con materiale compositivo originale.
In questo viaggio, il quartetto guida il pubblico lungo sentieri musicali ricchi di sorprese e deviazioni di percorso, offrendo un’armoniosa fusione tra jazz e varie contaminazioni ritmiche e armoniche, creando momenti intensi, suggestivi e carichi di energia.
La perfezione nell’esibizione e la qualità del materiale compositivo giustifica i loro numerosi successi nazionali ed internazionali da parte di pubblico e critica.

Luca Donini – Sassofono
Andrea Tarozzi – Pianoforte
Mario Marcassa – Contrabbasso e Basso Elettrico
Andrea Oboe – Batteria

VENERDì 25 NOVEMBRE:
TAVOLAZZI  SANTIMONE – PAIO 
 feat
PIETRO TONOLO

La proposta musicale della band è incentrata su composizioni originali e alcuni brani tratti dalla raccolta Mikrokosmos di Bela Bartok riarrangiati per quartetto, con alcune incursioni nel repertorio dei grandi compositori del Jazz. L’obbiettivo del progetto è quello di creare un ponte per collegare e fondere musiche provenienti da culture ed esperienze diverse, utilizzando come territtorio comune il linguaggio onnivoro del jazz in grado, per sua natura, di alimentarsi di colori, suoni e anime del mondo.

Ares Tavolazzi – Contrabbasso
Daniele Santimone – Chitarra
Riccardo Paio – Batteria
Pietro Tonolo – Sax Tenore e Soprano

VENERDì 1 DICEMBRE :
TELESUONO JAZZ FUNK QUARTET

Quartetto diretto dal Sassofonista Mauro Silvestrin, noto per essere uno dei musicisti storici del panorama musicale locale che ha condiretto diverse formazioni di Jazz-Latin raggiungendo affascinanti risultati assieme al fratello Franco. In questa formazione verranno invece proposti brani tratti dal vocabolario jazzistico più vario; si parte da classici temi di Miles Davis e Coltrane fino ad arrivare alle sonorità più elettriche dei Weather Report rilette però in una chiave personale in particolare caratterizzate dal sound funk elettrico, senza trascurare però le improvvisazioni personali dei componenti del gruppo, veterani  che suonano assieme da diversi anni…

Mauro Silvestrin -Tenor – Sax
Riccardo Carugati – Chitarra
Damiano Parolini – Basso
Flavio Corbella – Batteria

VENERDì 8 DICEMBRE:
GENGI SKA

esordiscono il 31 ottobre del 2015, non a caso, forse; la loro vocazione infatti si rifà a giocosi contrasti tipici dell’ormai adottata festa di Halloween. Dolcetti e scherzetti con cui quattro musicisti affrontano classici standard del jazz (Night & Day, Autumn Leaves, All of me…) e li animano con il tipico ritmo “in levare” dello Ska giamaicano.

Leonardo, Gabriele, Mattia e Mirko si conoscono da anni, sono musicisti gravitanti in particolar modo nel basso veronese, che hanno deciso di provare a divertirsi coniugando il loro amore per la melodia e per il ritmo. La formula di convertire il jazz in ska non è, comunque, l’unica seguita dai Gengi Ska, nel repertorio sono ricompresi numerosi successi internazionali e nazionali (tra cui Operazione Sole di Peppino di Capri, del 1966, probabilmente il primo “ska” in lingua italiana). Non mancano, inoltre, alcuni brani originali tratti dal repertorio di Leonardo Maria Frattini

Leonardo Maria Frattini – Chitarra, Voce
Gabriele Bolcato – Tromba
Mirko Tagliasacchi – Basso
Mattia Scolfaro – Batteria

SABATO 16 DICEMBRE:
SOMENTHIN’ BLUE JAZZ QUARTET


Il quartetto nasce grazie alla felice collaborazione esistente tra il pianista Marco Andreose e la cantante Ilaria Mandruzzato, entrambi molto attivi nella scena musicale locale specialmente per quanto riguarda la musica blues e soul, Ilaria è infatti la cantante dei Memphis Experience che ripropone molti successi di Aretha Franklin mentre Marco ha spesso accompagnato le Foxy Ladies già ospiti della fortunata passata edizione estiva di Jazz al Parco. Per l’occasione saranno accompagnati da un tandem ritmico consolidato rappresentato da Franco Lion, vera icona del Jazz padovano e Bertazzo Cristian che ha partecipato a diverse manifestazioni musicali sia in veste di musicista che di organizzatore e collabora attivamente all’interno dello staff di Jazz al Parco,
Il repertorio proposto affronterà riletture personali che partono dai padri fondatori come Ellington per arrivare ad autori più moderni come Burt Bacharach, arrichiti dalla iconfondibile calda voce di Ilaria.

Ilaria Mandruzzato – Voce
Marco andreose – Piano
Franco Lion – Basso
Bertazzo Cristian – Batteria

Info

Parco Buzzaccarini
Via San Giacomo, Monselice
Facebook: Parco Buzzaccarini – Boschetto dei Frati
tel 345 877 9091
Facebook: Jazz al Parco Buzzaccarini
Stefano tel: 3406629731