Home » Colli Euganei » Natura e Territorio » Vino » Vini D.O.C. dei Colli Euganei

Vini D.O.C. dei Colli Euganei

vendemmia1
I Vini D.O.C. Colli Euganei

“La vita è troppo breve per bere vini cattivi” -Goethe –

Consorzio Vini D.O.C. – Colli Euganei

Colli Euganei Bianco
Vitigno: uvaggio di Garganega, Serprina e Tocai in percentuali pressoché uguali, con piccole quantità di pinot Bianco, Rieslig Italico, Pinello e Chardonnay.
Caratteristiche: colore giallo paglierino, profumo delicato che ricorda il gelsomino, sapore secco o amabile, sapido morbido, pieno, fine e delicato.
Abbinamenti consigliati: Ottimo come bicchiere fuori pasto, si sposa felicemente con antipasti magri all’italiana, minestre in genere e formaggi a pasta fresca.
Temperatura di servizio: 10 gradi.

Cabernet Franc
Vitigno: Cabernet franc. Di origine Francese, è presente sui Colli dal 1870, a Lispida. Può essere vinificato in purezza o in uvaggio al massimo del 10% da aggiungere al Cabernet Sauvignon e/o Merlot.
Caratteristiche: odore e sapore erbaceo ben persistente con note di frutta a bacca rossa (ribes, lampone, mora, ciliegia acida) da giovane con l’affinamento presenta note particolari di cuoio tabacco e di frutta matura (prugna e confetture di frutta a bacca rossa). Colore rosso rubino intenso o rosso sangue con l’affinamento assume riflessi granati.
Abbinamenti consigliati: sposa le carni di pollame nobile, la cacciagione, gli arrosti ed i formaggi stagionati. Affinato, prolunga il piacere della tavola, come vino da meditazione.
Temperatura di servizio: 18 gradi.

Cabernet Sauvignon
Vitigno: Cabernet Sauvignon. Proviene dall’area Francese della Gironda ed è presente in Italia e nel Veneto dall’Unità d’Italia. E’ uno dei gioielli dell’enologia Mondiale.
Caratteristiche: colore rosso rubino intenso con riflessi violacei , tende con l’affinamento al granato.Bouquet e sapore tipico e vinoso, leggermente erbaceo, con in giovinezza sfumature di frutta a bacca rossa in particolare lampone. Affinato si ingentilisce con note floreali di violetta, di frutta a bacca rossa matura , con sentori di tabacco e note tostate.
Abbinamenti Consigliati: è un classico vino da tutto pasto, sposa gli arrosti, il pollame la cacciagione, i formaggi a pasta dura.
Temperatura di servizio: 18 gradi.

Chardonnay
Di origine francese, si caratterizza per avere una buona gradazione e un’acidità fissa abbastanza alta, fine , elegante, dal profumo delicato che ricorda la mela golden, la crosta di pane fresco ed i fiori di tuberosa.
Vitigno: Chardonnay. Proviene dall’area Francese.
Caratteristiche: di buona gradazione e di acidità fissa abbastanza alta, fine, elegante, dal profumo delicato che ricorda la mela golden, la crosta di pane fresco e i fiori di tuberosa. Il sapore è composito, ma molto armonioso, ricorda il miele, l’acacia e la liquirizia. E’ asciutto snello ed invitante, affinato si evolve in bouquet piacevolissimo in cui si nota evidente l’artemisia.
Abbinamenti Consigliati: ottimo come aperitivo e fuori pasto, con gli antipasti di verdure o di pesce, con le minestre asciutte e in brodo, i risotti alle  erbe ed i piatti di pesce leggero.
Temperatura di servizio: 8 gradi.

Fior d’Arancio
Vitigno: Moscato giallo, in zona denominato Fiori d’Arancio.
Caratteristiche: è uno spumante dal colore giallo paglierino, con riflessi dorati, dal profumo persistente, intenso e tipico dell’uva che ricorda profumi citrini; il suo sapore è dolce ed equilibrato, piacevolmente aromatico. Lo si può trovare nella versione spumante o passito.
Abbinamenti consigliati: lo spumante si accompagna preferibilmente a dolci di pasta sfoglia, focacce e crostate di frutta, il passito preferisce la pasticceria secca e biscotti.
Temperatura di servizio: 6 gradi per lo spumante, 18 per il passito.