Home » Colli Euganei » Cucina Veneta » Insalata di Faraona al Fior d’Arancio con Melagrana e Uva Moscato Passita

Insalata di Faraona al Fior d’Arancio con Melagrana e Uva Moscato Passita

Insalata di faraona al Fior d’Arancio con Melagrana e uva Moscato passita

Insalata di faraona al Fior d’Arancio
con Melagrana e Uva Moscato Passita

Foto del Filò delle Vigne
www.ilfilodellevigne.it

Ingredienti per 4 persone

  • 2 petti di faraona
  • 2,4 dl di Fior d’Arancio Secco Docg
  • il succo di 1 melagrana e qualche chicco
  • una manciata di uva Moscato passita
  • un rametto di rosmarino
  • la scorza di un arancia a julienne
  • insalatina novella
  • 30 g di burro
  • sale e pepe

 

Ponete a marinare i petti di faraona in una piccola pirofila conditi con pepe, sale, il succo della melagrana, il Fior d’Arancio, l’uva passita e qualche foglietta di rosmarino. Lasciate riposare il tutto per qualche ora.

Sciogliete in una padella il burro a fuoco moderato e unitevi un po’ di rosmarino; quando questo inizierà a rosolare, adagiatevi i petti di faraona dalla parte della pelle. Lasciate rosolare dolcemente rigirando spesso, cosicché si formi una crosticina croccante e la carne rimanga più morbida. Aggiungete un po’ alla volta, la marinata, quindi l’uva passita e la scorza d’arancia alla julienne. A cottura ultimata, togliete i petti dalla padella, aggiungete al sugo qualche chicco di melagrana e fatelo restringere sul fuoco per qualche istante.

Disponete al centro del piatto un letto di insalatina novella, scaloppate i petti di faraona e disponeteli a raggiera. Infine concludete cospargendoli con la salsa.

Vino consigliato: Terralba di Baone o Calto delle Fate dell’Azienda Il Filò delle Vigne.