Home » EnoTavola » Prodotti Tipici Colli Euganei » Lavanda: il Profumo del Benessere

Lavanda: il Profumo del Benessere

la Lavanda

La Lavanda:
il Profumo del Benessere

La pianta di lavanda o lavandula, con il suo intenso profumo ed il suo terapico colore è tradizionalmente usata per detergere il corpo, come cosmetico e medicinale oltre che come erba sacra e portafortuna. Il suo utilizzo come infuso o come tisana è raccomandato in casi di ansia, nausea, raffreddore, cefalee e crampi intestinali, mentre l’olio calma i dolori muscolari ed articolari, aiuta la circolazione, lenisce la pelle in caso di scottature o irritazioni, rinforza i capelli e qualche goccia sulle tempie aiuta a conciliare il sonno e a lenire l’emicrania.

Frullato di Melone alla Lavanda e Zenzero

Ingredienti per 4 persone
800 g di melone giallo maturo – 250 ml di acqua
250 gr di zucchero di canna – 2 cucchiai di zenzero fresco grattugiato – 5 steli di fiori di lavanda freschi
2 yogurt naturale vellutato – cubetti di ghiaccio

Preparazione

In un pentolino portate ad ebollizione per 5 minuti lo zucchero, l’acqua, lo zenzero ed i fiori di lavanda. Lasciare riposare qualche ora e filtrare. In una ciotola capiente o in un mixer da cucina mettete il melone tagliato a pezzi, lo yogurt, 1 cucchiaio di sciroppo alla lavanda precedentemente preparato e abbondanti cubetti di ghiaccio.
Frullate il tutto e servite freschissimo, guarnendo il frullato con alcuni fiori di lavanda!

Frullato Melone, Lavanda e ZenzeroOlio Essenziale alla Lavanda

20 gr fiori freschi di Lavanda
200 ml Olio di Mandorle o Extra Verg. di Oliva

Dopo aver pestato un poco la lavanda con il mortaio, riscaldate a bagnomaria l’olio ed immergetevi la lavanda, riscaldate a fuoco basso per circa 4-6 ore.
Ponete il composto in un recipiente in vetro con tappo ermetico per circa due settimane in un luogo soleggiato e caldo.
Filtrate l’olio con garza o colino prima di porlo in un contenitore in vetro scuro, dove si conserverà per circa 12 mesi.

Olio Essenziale alla Lavanda