Home » EnoTavola » Prodotti Tipici Colli Euganei » L’Olio di Arquà

L’Olio di Arquà

Arquà Petrarca

L’olio di Arquà

La Festa dell’olio novello giunge quest’anno alla Xa edizione, dimostrandosi il punto d’incontro del forte e continuo impegno dei produttori e del Comune di Arquà Petrarca nella diffusione e promozione della cultura dell’olio extra vergine di oliva euganeo. Coltivare olivi e produrre olio di qualità è un’attività molto impegnativa, infatti, l’olio racchiude una gamma di prodotti diversi in requisiti e caratteristiche, per questo è molto importante la denominazione di vendita ed il territorio di provenienza. Da centinaia di anni questa pianta viene coltivata e custodita nel territorio euganeo, prima per esigenze di sussistenza famigliare, poi come prodotto locale d’eccellenza, perché, grazie al particolare clima mediterraneo, i pendii collinari del Borgo di Arquà Petrarca sono uno dei pochi luoghi in Veneto adatti alla coltura dell’olivo. Due annate difficili dal punto di vista climatico (il freddo prolungato del 2011 e la forte siccità del 2012) hanno messo alla prova la professionalità e l’impegno dei produttori dei Colli Euganei, che però nel 2013 ritrovano una produzione dalle caratteristiche organolettiche superiori. Le piogge primaverili e la temperatura estiva moderata assieme al costante monitoraggio della mosca olearia (prima nemica delle olive) hanno permesso di stimare una produzione abbondante che si aggira dai 7.000 ai 10.000 quintali di olive, che corrisponderanno approssimativamente a 1.000 – 1.500 quintali di olio extra vergine di oliva. Da una recente ricerca del Parco Regionale dei Colli Euganei, il costo di produzione di 1 kg. di olio (a seconda della morfologia e giacitura del suolo e della possibile meccanizzazione della raccolta) si aggira attorno ai 6-7 euro al kg., si spera quindi che nel momento della vendita diretta non ci sia, dato il periodo economico, una contrazione del prezzo.Olio di Oliva

I produttori, prima di commercializzare il proprio olio, lo sottopongono al controllo delle caratteristiche chimiche e microbiologiche per determinarne la qualità, ma soprattutto viene assaggiato da un team di esperti che è in grado di valutarlo mediante gli organi di senso… Poi sarà il consumatore finale a dare il proprio giudizio! Da dieci anni, ad Arquà Petrarca viene indetto un concorso per eleggere il miglior olio extra vergine di oliva prodotto nella zona. Attraverso analisi in laboratorio e sensoriali, che riguardano le caratteristiche di sapore, odore e consistenza, a gennaio 2014 verrà premiato l’olio che è stato in grado di racchiudere in se le migliori caratteristiche. L’olio è un prodotto genuino della terra, ambasciatore indiscusso di proprietà organolettiche importanti per l’organismo, racchiudendo in se un’identità culturale straordinaria. Un tempo era considerato un alimento di estrema importanza, ed anche noi oggi dovremmo saper preservare quest’idea nella scelta quotidiana dei prodotti da mettere in tavola. Siate consumatori consapevoli, scegliete accuratamente il vostro olio di oliva, nel rispetto del territorio, della tradizione e della qualità. L’olio extra vergine di oliva di Arquà Petrarca saprà ripagarvi e deliziarvi della vostra scelta!!!

Luca Callegaro