Home » Colli Euganei » Autori » Euganeamente » Pietro Antoniazzi

Pietro Antoniazzi

Pietro Antoniazzi
Pietro-Antoniazzi-web

Pietro Antoniazzi è uno Storico. Nato ad Este, dove tutt’ora vive, ha cominciato a coltivare la passione per la storia da adolescente, proseguendo gli studi in ambito umanistico al Liceo Classico “Ferrari” di Este e laureandosi brillantemente in Storia presso l’Università degli Studi di Padova, con una tesi sull’emblematica figura del parlamentare vicentino Primo Silvestri, per la quale ha ricevuto un riconoscimento ufficiale dal Comune di Bassano del Grappa. Da anni si occupa dello studio del territorio padovano, dal periodo medievale a quello contemporaneo, conducendo ricerche per conto di enti e associazioni culturali. Ha collaborato a lungo con i musei della Provincia di Padova, come operatore museale e guida storica. Per Villa Beatrice d’Este ha progettato l’allestimento della sezione storica del museo e ha curato la mostra documentaria “Il monastero di S. Giovanni Battista” dedicata a Sante Bortolami. Partecipa a rievocazioni in abito storico ed esegue visite didattiche ai monumenti per gruppi e scolaresche. Il particolare interesse per l’illustre passato medievale della sua città lo hanno portato ad approfondire lo studio di alcuni personaggi della casa d’Este, fra cui la beata Beatrice, sulla vita della quale ha scritto un testo narrativo-teatrale che è stato messo in scena nel 2005 e nel 2006 presso l’abbazia di Carceri.
La sua attività di studioso è stata affiancata negli anni da un costante impegno nel volontariato sociale.
Attualmente lavora come operatore nell’ambito del sostegno alle disabilità sensoriali e collabora stabilmente con l’associazione culturale “Alicorno” come ricercatore e guida storica.
Dal 2014 tiene una sua rubrica nella Rivista Euganeamente.