Home » Colli Euganei » Luoghi da Visitare » Ville e Giardini » Villa dei Vescovi – Luvigliano

Villa dei Vescovi – Luvigliano

Villa dei Vescovi

Villa dei Vescovi

La Storia
Una splendida testimonianza di grande architettura civile italiana. Un monumento di eccezionale importanza all’interno del vasto panorama delle ville venete per la sua capacità di introdurre il gusto per la classicità romana nell’entroterra della Serenissima. Villa dei Vescovi fu edificata su un terrapieno dei Colli Euganei tra il 1535 e il 1542 come casa di villeggiatura del vescovo di Padova, Francesco Pisani, che la trasformò in sede di un cenacolo intellettuale frequentato da importanti letterati e umanisti del tempo, i cui pensieri e scritti lasciarono una traccia importante nella cultura del nostro Paese. Il progetto fu affidato al pittore-architetto veronese Giovanni Maria Falconetto, mentre la direzione dei lavori spettò all’erudito veneziano Alvise Cornaro, responsabile all’epoca dell’amministrazione curiale. Gli interni e le logge furono arricchite dagli affreschi realizzati dal fiammingo Lambert Sustris, grande ammiratore della pittura di Raffaello a Roma. Successivamente, la Villa fu protagonista di ulteriori modifiche e migliorie apportate da artisti e architetti quali Giulio Romano, Vincenzo Scamozzi e Andrea da Valle. Rimasta di proprietà della curia padovana fino al 1962, la Villa venne acquistata dal milanese Vittorio Olcese e dall’allora consorte Giuliana Olcese de Cesare. Infine, fu donata al FAI – Fondo Ambiente Italiano nel 2005 per volontà di Maria Teresa Valoti Olcese, seconda moglie di Vittorio e dal figlio Pierpaolo come gesto d’amore verso il marito e padre. A distanza di cinque secoli, Villa dei Vescovi mantiene miracolosamente inalterato il suo ideale di vita originario che assegna alla natura e al paesaggio un valore morale in grado di educare lo spirito e ispirare la mente.

Panoramica di Villa dei Vescovi

Il Parco
La visita della Villa non è completa senza una passeggiata nel Parco. Tutto intorno e tra i vigneti si viene incantati da scorci meravigliosi, i visitatori di tutte le età, adulti e bambini, possono rilassarsi, trascorrere momenti gioiosi, scoprirne tutti gli angoli. Dalla terrazza sud della Villa si accede al frutteto. Per leggere un libro o per gustare un buon pic nic all’aria aperta, ci si può sedere sui tavoli alla fine della discesa o godere dell’ombra delle piante da frutto: pesche noci, pere, susine, amoli, mele, mele cotogne, melograni… si può trovare in ogni stagione una sorpresa da gustare o portare con sé!

Panoramica di Villa dei Vescovi
La scoperta del parco prosegue tra le vigne, camminando lungo il perimetro delle mura o nelle vie tra i filari. Dai nostri grappoli nascono Moscato e Fior d’Arancio, il vigneto è curato dalla Società agricola Vignalta. Puoi assaporare di nuovo i profumi e i colori della passeggiata tra nel vigneto con un bicchiere di buon vino, a lato della biglietteria. Dal lato sud del Parco si raggiunge il Laghetto delle Rane, un punto del parco silenzioso, dove ci si può rilassare e dove i più piccoli possono giocare in tanti modo diversi: scoprendo le ninfee, le piante acquatiche, i pesci e le rane oppure nel parco giochi della Villa.

Villa dei Vescovi

Una ricorrenza particolare, un film, una cena, un concerto, uno spettacolo, una mostra… sono tanti gli eventi che si possono vivere a Villa dei Vescovi, cornice sofisticata per eventi privati, scenario storico d’eccellenza per set cinematografici, o ancora contesto di prestigio per meeting aziendali o ricevimenti nuziali.
Parco di Villa Vescovi

La Villa è a misura di tutti: bambini, adulti, famiglie! E’ un luogo dove giocare, stare insieme e rilassarsi. In Villa ci sono diverse aree gioco dedicate ai più piccoli. Villa dei Vescovi è un’ottima meta per una gita scolastica: i suoi interni magnifici che fanno volare la fantasia e lo splendido parco offrono tante occasioni per scoprire, osservare, giocare e imparare divertendosi. Svelare le storie degli eroi dipinti negli affreschi, esplorare il parco, i vigneti, ricreare la villa in un disegno, o la sua sagoma tridimensionale in un laboratorio.. le attività da svolgere sono numerosissime!
Nel bookshop di Villa dei Vescovi puoi trovare tante golosità dei Colli Euganei, un buon libro da leggere nella tranquillità delle logge, giocattoli d’altri tempi da sperimentare nel parco, i morbidi plaid per i pic-nic, preziosi prodotti d’artigianato e piccole produzioni artistiche, regali unici!

 

Info

Villa dei Vescovi
Via dei Vescovi, 4
35031, Luvigliano di Torreglia (Padova)
Tel. 049 9930473 – Fax 049 9933395
faivescovi@fondoambiente.it
www.visitfai.it

Orari – apertura:

Da Aprile a Ottobre
Ore 10:00 – 18:00 da mercoledì al sabato
Ore 10:00 – 19:00 Domenica

Marzo e Novembre
Ore 10:00 – 17:00 da mercoledì a domenica

Giugno, Luglio e Agosto
Aperture serali estive: ogni venerdì sera dalle 19:00 alle 22:00

Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura

Costi del biglietto:
Adulti: € 8,50
Bambini (4-14 anni): € 3,00
Studenti universitari fino ai 26 anni: € 5,00
Iscritti FAI, soci National Trust, residenti del Comune di Torreglia, portatori di handicap con un accompagnatore: ingresso gratuito

Pacchetto famiglia: € 20,00
Consente l’ingresso con tariffe ridotte per i gruppi famigliari composti da 2 adulti e 2 bambini (4 – 14 anni).
A partire dal terzo bambino, ogni ingresso è gratuito. In caso di manifestazioni il prezzo può subire variazioni.

Audioguida: € 2,00
Biglietto fotografico: € 3,00