L’Upupa Epops

L’Upupa Epops »

Ama i luoghi semi alberati ed assolati, come piccoli boschi, vigneti, prati, frutteti, ma spesso la incontriamo lungo le strade sterrate e nei sentieri dei Colli Euganei! Un nido è presente al Castello di Monselice, in cui ogni primavera ritorna puntualmente a deporre le uova e a trascorrere l’estate.

Il Rospo Ululone

Il Rospo Ululone »

Nei Colli Euganei è facile incontrarla nella pozze delle cave abbandonate. L’inquinamento acquifero non è la sua primaria minaccia, come invece lo sono la perdita delle zone paludose a causa dell’urbanizzazione, inoltre i cambiamenti climatici degli ultimi anni riducono i luoghi di riproduzione

Il Ramarro

Il Ramarro »

Nei Colli Euganei è facile vedere il ramarro steso sulle pietraie al sole o lungo gli alvei dei fiumi. Nella zona del Monte Pirio è frequente incontrarlo mentre si scalda al sole. Il dimorfismo sessuale è abbastanza evidente, le femmine hanno una colorazione verde meno brillante della livrea del maschio

Il Macaone – Un Amico Trasformista nei Colli Euganei

Il Macaone – Un Amico Trasformista nei Colli Euganei »

Il Macaone o Papilio machaon L. è una farfalla di notevoli dimensioni appartenente alla famiglia delle Papilionidae. La sua apertura alare arriva sino ad 8 cm, I colori delle ali servono per comunicare, intimidire i predatori, mimetizzarsi e per scambiarsi messaggi amorosi....

Dormire Allunga la Vita!

Dormire Allunga la Vita! »

Gli animali hanno adottato molte strategie per superare la stagione invernale ma tra le tante, quella del letargo, o ibernazione, è sicuramente la più vincente: cosa c’è di meglio che affrontare un problema...dormendoci sopra!

Il Pettirosso

Il Pettirosso »

Vive nella maggior parte del continente eurasiatico, si adatta facilmente ad ambienti diversi, basta vi sia la presenza di alberi, arbusti e cibo. Nei Colli Euganei, soprattutto nel periodo invernale, lo possiamo facilmente vedere nei nostri giardini ed orti ed ai margini di boschi e strade.