Home » Evento » Incontri ed Attività dell’Ass. Il Basilisco

Incontri ed Attività dell’Ass. Il Basilisco

Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
22 ottobre
21:00 - 23:00

Luogo
Associazione il Basilisco

Categoria

Nessuna categoria disponibile.

Incontri ed Attività
dell’Associazione “Il Basilisco”
Programma mese di Ottobre

Abano-Terme-Bike-Santuari-C01

Programma del mese di Ottobre 2015

 

  • Giovedì 1 ottobre, ore 21,00 – Nicola Zordan: “Curiosando per il Primiero e dintorni”.
  • Giovedì 8 ottobre, ore 21,00 – nella sala conferenze della Biblioteca di Abano Terme in via Matteotti 71, Stefano Bottazzo e Aldo Tonelli della LIPU di PadovaAVIFAUNA
    DEGLI AMBIENTI PADOVANI: specie che si adattano e specie che scompaionoVent’anni di studio nella provincia padovana evidenziano l’evoluzione dell’avifauna nei nostri territori. Specie nuove, altre in diminuzione se non addirittura scomparse: cause naturali e non, hanno portato anche da noi un’evoluzione della biodiversità.
    Verranno esposte alcune specie dell’avifauna padovana e la loro evoluzione nel corso di questo ventennio con i fattori che hanno influenzato favorevolmente o in negativo la loro presenza.
  • Sabato 10 ottobre, ore 14.30 – Escursione sul Monte Vendevolo. Ritrovo a Laghizzolo.
  • Giovedì 15 ottobre, ore 21,00 – Rizzieri Masin: “L’isola di Cherso”.
    L’isola di Cherso è, insieme alla vicina isola di Veglia, la più grande isola dell’Adriatico. Si estende per una lunghezza di circa 80 km in direzione Nord-Sud e dista, nella parte settentrionale, solamente pochi chilometri dalla costa istriana, da cui è separata per mezzo del canale della Farasina e considerata, con questa, appartenente alla regione geografica italiana. La parte nord, disabitata, culmina nel Capo di Cherso che dà sul golfo di Fiume. Scarsamente abitato è anche il versante orientale, bagnato dal canale di Veglia e dal Quarnerolo.
    La parte settentrionale, che presenta fitti boschi di latifoglie e coste ripide e accidentate, offre spettacolari vedute del Quarnerolo, la parte centrale è caratterizzata invece da boschi di conifere e insenature (tra cui quella in cui sorge la città di Cherso). La parte meridionale dell’isola digrada infine dolcemente verso l’isola di Lussino, dalla quale è separata per mezzo della Cavanella, un brevissimo canale artificiale la cui costruzione risale all’epoca romana.
  • Domenica 18 ottobre, ore 9,30 – Escursione alla ricerca di castagne sul Monte Grande; ritrovo a Passo Fiorine sul Monte della Madonna a Teolo. L’escursione termina entro le ore 13,00.
  • Giovedì 22 ottobre, ore 21,00 – Adriano Camuffo: “L’Isola di Karpathos: flora e ambienti”.

Karpathos è la seconda isola più estesa del Dodecanneso, dopo l’isola di Rodi, è situata sulla rotta marittima che collega l’isola di Creta a Rodi, la collocazione strategica rende l’isola di Karpathos un ponte naturale tra Creta e la Turchia. Secondo la mitologia a Karpathos viveva il re dei Titani Lapetos, figlio di Urano e di Gea. Qui si insediarono Minoici, Cretesi e Dori prima dell’arrivo dei Romani e dei Bizantini. Gli abitanti dell’isola non ebbero mai vita facile, esposti com’erano alle incursioni dei pirati. Per scappare si rifugiavano sulle montagne ed ancora oggi è possibile visitare paesini arroccati ad alta quota che sembrano dei veri e propri presepi viventi dove la popolazione è molto legata alla propria cultura e alle antiche tradizioni.

  • Sabato 24 ottobre, ore 19,30 – Festa d’Autunno in sede. Cena, aperta a tutti, a base di prodotti di stagione, allestita dai Soci e dai simpatizzanti.
  • Giovedì 29 ottobre, ore 21,00 – Rizzieri Masin: laboratorio di botanica.
  • Sabato 31 ottobre, ore 15,00 – Alla scoperta di Padova – Via San Francesco (chiamata in passato via del Soccorso) : “I luoghi dell’accoglienza e della cura degli ammalati in periodo medievale”.Ritrovo in Piazza del Santo.

Info e prenotazioni:

www.ilbasilisco.org
ass-ilbasilisco@libero.it
049 794842
347 6508077