Home » Evento » Museo della Navigazione Fluviale di Battaglia Terme

Museo della Navigazione Fluviale di Battaglia Terme

Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
01 ottobre
10:00 - 18:00

Luogo
Museo della Navigazione Fluviale

Categoria


Museo della Navigazione Fluviale
di Battaglia Terme

Percorso museale
Imbarcazioni e componentistica
La sezione illustra le parti delle imbarcazioni, i vari tipi per il trasporto delle merci e delle persone e le caratteristiche costruttive. Di particolare interesse sono i modelli in scala del burcio “Lina”, uno degli ultimi barconi di questo tipo funzionanti, e della sezione maestra di un burcio padovano, il tipo di barca diffuso nel Veneto e simbolo della navigazione fluviale. Addossato ad una parete troviamo il timone del burcio “Spes”, alto 4,50 m., completo di rigņla (barra), di cui si mette in evidenza la riduzione operata a seguito della motorizzazione del natante.

Cantieristica
Espone le attrezzature impiegate negli squeri, cantieri per la costruzione e manutenzione delle barche, un tempo numerosi anche lungo i fiumi. Vi lavoravano, oltre ai maestri d’ascia, i fabbri, i calafati, i segantini ed altre figure professionali. La sala ospita un argano da cantiere di legno e le relative tąje (paranchi) per l’alaggio e il varo delle imbarcazioni. Su alcuni pannelli sono raccolti i vari arnesi degli squeraroi per tagliare, segare, misurare, sagomare, forare le assi, e campioni di materiali come la pégola da spalmare sulle carene.

Imbarcazioni e componentistica
La sezione illustra le parti delle imbarcazioni, i vari tipi per il trasporto delle merci e delle persone e le caratteristiche costruttive. Di particolare interesse sono i modelli in scala del burcio “Lina”, uno degli ultimi barconi di questo tipo funzionanti, e della sezione maestra di un burcio padovano, il tipo di barca diffuso nel Veneto e simbolo della navigazione fluviale. Addossato ad una parete troviamo il timone del burcio “Spes”, alto 4,50 m., completo di rigòla (barra), di cui si mette in evidenza la riduzione operata a seguito della motorizzazione del natante.

Cantieristica
Espone le attrezzature impiegate negli squeri, cantieri per la costruzione e manutenzione delle barche, un tempo numerosi anche lungo i fiumi. Vi lavoravano, oltre ai maestri d’ascia, i fabbri, i calafati, i segantini ed altre figure professionali. La sala ospita un argano da cantiere di legno e le relative tàje (paranchi) per l’alaggio e il varo delle imbarcazioni. Su alcuni pannelli sono raccolti i vari arnesi degli squeraroi per tagliare, segare, misurare, sagomare, forare le assi, e campioni di materiali come la pégola da spalmare sulle carene.

 

Informazioni:
Museo Civico della Navigazione Fluviale
Via Ortazzo 63 – Battaglia Terme,
Tel. 049 525170 – 525711,
Fax 049 9100347
Email: museo.navigazione@comune.battaglia-terme.pd.it

Orario di apertura:
Invernale: sabato e domenica 10-12 / 15-18;
Estivo: sabato e domenica 10-12 / 15-18 (su prenotazione)
Possibilità di visita in altri giorni ed orari, su prenotazione.

Biglietto 5,00 Euro