Home » Evento » Trekking Euganeo antica Strada Fonda del Monte Orbieso e i Vegri

Trekking Euganeo antica Strada Fonda del Monte Orbieso e i Vegri

Sto caricando la mappa ....

Data e Ora
02 maggio
20:45 - 23:00

Luogo
Ritrovo Trekking Colli Euganei

Categoria


Notturna, “L’antica Strada Fonda” del Monte Orbieso
e i Vegri” [MARTEDI 2 MAGGIO, ORE 20.15]

LUNGHEZZA PERCORSO: 6 KM CA.

N.B.

Tutti coloro che partecipano all’evento dichiarano di aver preso conoscenza, e di accettare le seguenti clausole:

1 – l’uscita è un aggregazione libera e l’organizzazione non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni ai partecipanti ed a terzi, né prima, né durante, né dopo l’uscita.

2 – Ogni partecipante è consapevole delle difficoltà del percorso e del proprio grado di allenamento ed è responsabile dei rischi a cui si espone, e dovrà compiere l’uscita in autosufficienza e secondo le proprie capacità.

3 – L’escursione è occasione di piacevole condivisione, ci si aspetta collaborazione e impegno da parte tutti, e responsabilità propria.

4 – Lo spirito dell’iniziativa e’ quello di godere delle bellezze del territorio ma anche della reciproca compagnia, si richiede quindi di mantenere il gruppo unito durante l’intera gita.

5 – In particolar modo quando il gruppo sia particolarmente numeroso, si richiede di non allontanarsi, non solo per rispetto e solidarietà reciproci, ma anche per maggior sicurezza di tutti.

° – ORARIO DI RITROVO 20.15, PARTENZA 20.30, RIENTRO 22.45 CA. [SALVO EVENTUALI IMPREVISTI]. DIFFICOLTA’ ESCURSIONE: MEDIA DIFFICOLTA’.

Si raccomanda la MASSIMA PUNTUALITA’: PER CHI ARRIVA DOPO NOI SAREMMO GIA’ PARTITI.

° – RITROVO ed INDICAZIONI STRADALI: Via Sant’Eusebio (CIMITERO DI VALSANZIBIO).

° – Si consigliano , se possibile, SCARPE IDONEE per l’escursione.

VI ASPETTIAMO NUMEROSI A QUESTA BELLISSIMA ESCURSIONE e alla bellissima storia dei due complessi del Monte Orbieso che sorgevano, uno all’inizio della valle, e il secondo sulla Cima! Un pò di storia: “L’antica mulattiera storicamente chiamata Strada Fonda segue il naturale crinale del Monte Orbieso per collegare due antichi complessi monastici. I resti del primo che si incontrano, effettuando una breve deviazione all’inizio della lunga costolatura del Monte Orbieso, appartengono al Priorato di S. Eusebio. Sorto nello stesso luogo dell’antica chiesa che fino alla fine del XII sec. fu la pieve della valle, era di proprietà dei monaci di Praglia […].”

Muovendoci, da dove abbiamo parcheggiato le macchine imboccheremo Via Sant’Eusebio. Al primo bivio gireremo a destra imboccando Via Della Resistenza / o cosiddetti 7 Guadi. La salita complessivamente sarà lunga 2.8 km e salirà sempre con una pendenza moderata (nel tratto finale), mentre nel tratto iniziale sarà modesta. Arrivati sopra ad un capitello dei caduti, e quindi in Via Scalette imboccheremo il sentiero di fronte a noi (dove c’è una sbarra in legno), e percorreremo una parte dei Vegri del Mottolone dove le vedute man mano si apriranno e dove ci fermeremo a sostare per goderci questo bellissimo panorama con annessa descrizione del luogo, e su cosa sono i Vegri! Da li poi ci sposteremo verso l’Orbieso, dove una piccola rampa ci porterà ad una piazzola panoramica di rara bellezza verso i Colli: Cero, Gemola, Rusta, Fasolo, Venda, e Ventolone. Da qui poi imboccheremo il Sentiero Atestino e riscenderemo per tutto il crinale dell’ononimo colle. A 3/4 della discesa abbandoneremo il Sentiero n°3, e scenderemo tramite un’irta rampa dietro al Cimitero di Valsanzibio!

Fatemi sapere entro MARTEDI alle ORE 18 (2 MAGGIO), chi parteciperà o meno all’escursione.

Info e prenotazioni per la “Partecipazione”, per la “Quota Partecipativa dell’Escursione” e per “l’Assicurazione” al numero 342 1449884 (Alberto).

Grazie, buona giornata!